“Il tempo aggiusta tutto”, “Chi ha tempo non aspetti tempo”, “Non ho mai tempo per fare le cose”, “Le giornate dovrebbero essere di 72 ore”, “Calma, tanto c’è tempo”, “C’è più tempo che vita”. “Il tempo è un regalo che puoi fare alle persone che ami”.

Con i loro lati positivi e negativi, quante di queste frasi sono nostre? Quali credenze abbiamo sul tempo? Quali sono le cose di cui siamo convinti, a proposito del tempo?

Questi sono solo alcuni degli spunti di riflessione emersi ieri sera durante la serata “Gestione del Tempo” al Centro Fly di Torino, nel corso della quale la nostra trainer “super-speedy” Francesca Romano (di HRD Net srl) ha esplorato l’argomento articolandolo in 3 accattivanti ore di corso interattivo che ha suscitato l’interesse e la partecipazione attiva di circa un centinaio di persone.

Anche se usiamo proverbi o frasi fatte, magari imparate dai genitori o altre figure di riferimento, le cose che ci diciamo sono le cose che profondamente crediamo e che influenzano i nostri stati d’animo e di conseguenza le nostre azioni e i nostri risultati.

Ad esempio, ti è mai capitato di essere in ritardo e dirti: “Che stress! Sono ancora una volta in ritardo, non arriverò mai in tempo, ma perché non riesco mai ad essere puntuale?”. Con un linguaggio del genere dov’è posizionato il tuo focus? Sul problema, sul ritardo. E quali sono le conseguenze? Stato d’animo ansioso, azioni confuse e convulse, risultati negativi e poco soddisfacenti.

Vuoi fare un po’ di lavoro con noi? Allora prendi carta e penna (o mouse e tastiera), e rispondi alle seguenti domande.

Quali credenze ho a proposito del tempo?

…………………………………………………………………………………………………………………………………………………………

…………………………………………………………………………………………………………………………………………………………

Poi esaminale una per una chiedendoti:

Che cosa c’è di positivo in questa credenza?

…………………………………………………………………………………………………………………………………………………………

…………………………………………………………………………………………………………………………………………………………

Che cosa invece mi sta limitando?

…………………………………………………………………………………………………………………………………………………………

…………………………………………………………………………………………………………………………………………………………

Vuoi saperne di più?

Vuoi imparare a gestire meglio il tuo tempo? Vuoi scoprire come ottenere risultati soddisfacenti nelle diverse aree della tua vita? O come evitare le dispersioni ed essere più efficace? Prenota il tuo incontro gratuito di personal coaching con Mauro o Stefano.

Se ti interessa poi un approfondimento su questo tema ti segnaliamo il blog Recuperando il Tempo, del nostro corsista Andrea. Contiene spunti molto interessanti a proposito della gestione del tempo, argomento che particolarmente lo appassiona e sul quale dimostra di possedere cultura e competenza. In particolare ho trovato utile la parte relativa alle check-list, metodo molto pratico che Andrea utilizza – da persona precisa e organizzata qual è – per ricordarsi “le cose da fare” in occasione di eventi o situazioni ricorrenti ma poco frequenti, nelle quali rischiamo di dimenticarci alcune cose molto importanti. Ad esempio? Beh, partire per le vacanze estive senza macchina fotografica! :-)

Buona lettura!

2 thoughts on “Credenze e gestione del tempo, un binomio da considerare.

  1. wale

    credo che il miglior modo per gestire il tempo sia quello di utilizzare la legge dell’80-20

  2. stefanocucchi Post author

    E’ proprio vero!!! Bisogna invertire le proporzioni: godere 80 e soffrire 20 :-) Carino il modo in cui hai sintetizzato sul tuo blog le strategie di incasinamento tratte dal Libro “Smettila…” del nostro master-trainer Roberto Re.

    E tu, Wale, come te la stai cavando con la legge dell’80-20? Se ti va di condividere, pubblicamente o in privato, siamo qui.

    Stefano

Leave a reply

required

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *